COOPERATIVA LA MADRE TERRA

Una storia d’amore per l’olio extra vergine d’oliva di qualità che va avanti da oltre 70 anni.

CHI SIAMO

La Cooperativa Madre Terra nasce nel lontano 5 novembre 1944 con l’attuazione della legge Gullo-Segni, che destinava alle cooperative i terreni incolti appartenenti ai latifondisti.

Grazie a questa riforma agraria, al sacrificio di eroi come Accursio Miraglia, sindacalista saccense ucciso da Cosa Nostra, e al sudore dei contadini, i latifondi si trasformano in oliveti e frutteti fertili e produttivi.

Oggi la Cooperativa vanta oltre seicento soci e una superficie di duemila ettari coltivata ad ulivi nel territorio di Sciacca, zona delimitata dalla DOP Val di Mazara, riservata agli oli extravergine d’oliva ottenuti con rigidi disciplinari produttivi.

Sciacca, città di origine fenicia da sempre dedita all’agricoltura e alla pesca, è bagnata dal mare e circondata da monti.

Il territorio circostante Sciacca è caratterizzato da pianori e basse colline e viene da secoli coltivato ad ulivi, nelle varietà autoctone: Cerasuola, Biancolilla e Nocellara.

COME OPERIAMO

Il processo di produzione dell’olio extra vergine di oliva comincia con la raccolta delle olive. Il momento più idoneo per la raccolta delle olive corrisponde alla fase dell’invaiatura, cioè quando l’oliva assume una colorazione superficiale e la polpa è ancora chiara.

La raccolta manuale, o brucatura, avviene con l’ausilio di pettini, scale e reti. Le olive raccolte vengono collocate in ceste ben areate per poi essere accuratamente selezionate e avviate alla molitura entro 24 ore dalla raccolta.

Le olive selezionate vengono convogliate su speciali nastri e vengono mandate alle macchine defogliatrici. A questa fase segue quella del lavaggio con acqua potabile per eliminare l’eventuale presenza di elementi residui. Le olive pulite vengono infine avviate alla molitura.

La trasformazione del frutto avviene con moderne linee di lavorazione a ciclo continuo Pieralisi e l’extra vergine ricavato viene stoccato in cisterne a temperatura costante.